Full Service: realizzazione di sistemi antincendio, antintrusione e videosorveglianza - Ravenna

Cerca

Vai ai contenuti

protezioni perimetrali

Prodotti

Le barriere da esterno offrono una protezione perimetrale dello stabile. Non permettono al malintenzionato di varcare i confini della proprietà. Sono utilizzate per proteggere:

  • il perimetro della proprietà
  • la recinzione che delimita il perimetro del terreno.
  • più finestre che s'affacciano sullo stesso lato dell'abitazione
  • le facciate dello stabile

Le tecnologie di rilevazione presenti all'interno delle barriere da esterno sono:

  • Microonde
  • Infrarosso attivo
  • Infrarosso passivo
  • Triplice tecnologia.



Barriera a multifascio orientabili ad infrarossi per protezioni esterne: composta da una coppia Emettitore-Ricevitore installati in linea ed in visibilità, creano un campo-onde elettromagneticge che, perturbato (tantativo di instrusione), genera una segnalazione di allarme.
Profilo in alluminio e copertura in pexiglass nero ANTI-UV. L'originale supporto girevole permette di orientare le unità per ottenere il migliore allineamento possibile in qualsiasi posizione di montaggio.

La barriera a microonde è una protezione attiva, crea una lobo di copertura raffigurabile come un "sigaro"; essa è composta da uno stadio trasmittente (emettitore di microonde) e uno ricevente, chi entra nel volume di copertura genera un allarme. Il sensore produce e invia le microonde calcolando la quantità d'energia impiegata; in caso d'intrusione, ad impianto inserito, lo stato di quiete si modifica: per ripristinarlo il rilevatore compie un dispendio di energia che provoca una segnalazione d'allarme. La barriera esterna ad infrarosso attivo, composta da un trasmettitore di raggio infrarosso indirizzato verso lo stadio ricevente, crea una copertura "filiforme": se il raggio s'interrompe l'antifurto genera una condizione d'allarme. Una barriera ad infrarosso attivo, può contenere più stadi trasmittenti e riceventi all'interno di apposite colonne. La barriera ad infrarosso passivo, svolge la stessa funzione di un infrarosso passivo da interno ma con molteplici controlli che limitano notevolmente i falsi allarmi.La barriera a triplice tecnologia racchiude due raggi ad infrarosso passivo ed uno a microonda in un unico sensore; per generare una segnalazione d'allarme devono essere attivate contemporaneamente tutti i fasci di protezione generati dal sensore, di semplice installazione in quanto non richiede alcun allineamento. La portata delle barriere esterne varia da 5 m. a 180 m e oltre. Le barriere da esterno sono talvolta utilizzate per generare un pre-allarme: ad esempio, accendono dei faretti oppure attivano una trasmissione video, senza azionare gli avvisatori acustici.



Sensori passivi da esterno che utilizzano diverse tecnologie combinate tra loro al fine di ottimizzare la rilevazione di intrusione. La gamma si compone di doppia (doppio infrarosso a lente di fresnell) e tripla tecnologia (micoonda e doppio infrarosso a specchio), adatti per applicazioni in ambienti esterni: balconi, ponteggi, giardini, etc.. Garantiti da un'elevata affidabilità e standard qualitativo.



Home Page | Prodotti | Chi siamo | Dove siamo | Contatti | Assistenza | Preventivi | FAQ | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu